Ho scelto di candidarmi alle elezioni suppletive nel Collegio uninominale Roma 01 della Camera perche i riformisti devono essere uniti e coraggiosi, perché spero di poter rappresentare i tanti che hanno scelto come me la candidatura di Carlo Calenda alle ultime elezioni amministrative portando la nostra lista ad essere la più votata a roma e in particolare in questo collegio e tutti i romani che credono nelle riforme e nell’agenda di Mario Draghi e non vogliono tornare indietro. Avanti con Draghi, con i vaccini, con la crescita, lontani da sovranisti e populisti.

Ho 33 anni e sono nato e cresciuto a Roma, tra Piazzale delle Province e Testaccio, dove mio nonno, ristoratore, mi ha trasmesso la schiettezza e la bellezza dell’autentica romanità.

Sono laureato in Economia alla Sapienza, ho fatto parte del programma Erasmus a Madrid e oggi lavoro in una collecting society che si occupa della tutela dei diritti connessi degli artisti del settore audiovisivo e musicale.

Suono il pianoforte e adoro la musica in tutte le sue declinazioni. Mi sono appassionato sin dal liceo alla politica: animato da senso civico con l’obiettivo di contribuire nel mio piccolo a migliorare le cose e a cambiare ciò che non va.
Nel 2013 la mia primà volta: eletto Consigliere del Municipio II, nel 2016 rieletto, divento Assessore alle Attività Produttive. Nel 2019, alla Leopolda,
ho partecipato alla fondazione di Italia Viva con Matteo Renzi

Nel 2021 mi sono candidato all’Assemblea Capitolina al fianco di Carlo Calenda e sono risultato il più votato nella lista Calenda Sindaco.
Sempre al fianco dei cittadini, delle attività commerciali e dello sviluppo del tessuto produttivo, dei lavoratori e delle imprese, del verde pubblico e della cultura. Il mio impegno è quello di restituire Roma ai suoi cittadini, e restituire a Roma il ruolo di guida nazionale che merita.
Il 16 gennaio ho bisogno del tuo aiuto per portare questa esperienza in Parlamento e continuare da lì il mio impegno per questo territorio.
A differenza degli altri candidati c’ero, ci sono, ci sarò.

Link Esterni

Ufficio stampa

Video

Video Assemblea Capitolina

Scarica il Volantino